1914-2014 

Ricordiamo la Grande Guerra

A 100 anni dagli eventi della Grande Guerra (1914-1918), le nostre zone, colpite per prime dalla volontà dei governanti - l'Impero Austro-Ungarico per primo - vogliono ricordare con una serie di eventi quei tristi periodi, in parte per trasmettere le emozioni e il vissuto dei nostri nonni e non solo, e, in parte, come monito alle generazioni future per evitare di ripetere gli errori del passato e rivolgere un canto di Pace e di Speranza per un mondo migliore!

Il Consiglio Direttivo provinciale ha preso l'impegno in assemblea annuale di mettere in rete un calendario di eventi proposti dai nostri associati. Sperando di poter proporre un evento che li coinvolga tutti nel prossimo autunno.

-

Calendario degli eventi

sabato 22 febbraio 2014 ore 16.00
Gorizia - Libreria Editrice Gorizia

Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi

sabato 15 marzo 2014 ore 17.00
Gorizia - Hotel Entourage

Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi

domenica 8 giugno 2014
Chiesa del Sacrario Militare di Redipuglia

Gruppo Corale "Elianico"
Coro "Jezero"
Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi

-

Sul fronte di guerra, cantiamo la Pace

La coralità isontina ricorda lo scoppio della Prima Guerra Mondiale

venerdì 28 novembre 2014
Gradisca d'Isonzo, Sala Bergamas ore 20.30

Corale “Città di Gradisca d’Isonzo”
Coro “Monte Sabotino” di Gorizia
Coro “Io, tu, noi” di Villesse
Coro “Ermes Grion” di Monfalcone
Coro “Angelo Capello” di Begliano
Gruppo Corale “Ars Musica” di Sdraussina
Coro maschile “Jezero” di Doberdò del Lago
Coro di voci bianche “Le note allegre” di Ronchi dei Legionari

Letture di: B. Marin, D. Maria Turoldo e altri autori
Lettori: Tullio Svettini, Luciano Barbieri e Gabriella de Marchi Lepri

con il patrocinio di: Comune di Gradisca d’Isonzo, USCI Friuli Venezia Giulia
in collaborazione con: Associazione “Bergamas”, Comitato di Gradisca d’Isonzo per il Centenario della Grande Guerra, UNI3 di Monfalcone

Programma del concerto conclusivo

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.