Paschalia

Passione & Resurrezione nella tradizione musicale
X edizione

un progetto di Usci Fvg
in collaborazione con Usci Gorizia, Usci Pordenone, Usci Trieste, Uscf Udine, Zskd, Zcpz Gorica, Zcpz Trst, con il patrocinio di Feniarco e con il contributo di Regione Friuli Venezia Giulia e Fondazione Friuli

Da sempre i testi liturgici legati ai Misteri cristiani della Passione e Resurrezione hanno costituito fonte primaria di ispirazione per i compositori di tutti i tempi: i repertori corali di ogni epoca e stile sono ricchi di composizioni che ripercorrono le tappe dell’ultima cena, della via crucis, della morte e della resurrezione di Cristo. Si tratta sovente di pagine musicali di altissimo livello artistico e spirituale, che moltissimi cori abitualmente praticano nella loro attività concertistica.

Con il progetto Paschalia, che nel 2020 giunge alla sua decima edizione, l’Usci Friuli Venezia Giulia intende promuovere le proposte musicali offerte dai cori nel periodo quaresimale e pasquale, creando un sistema di rete che ne favorisca la fruizione e la visibilità, e al tempo stesso si propone di dare valorizzazione a un patrimonio di musica sacra quanto mai ampio e prezioso nella storia della musica occidentale.

► ATTENZIONE: A causa dell'emergenza dovuta alla diffusione del Covid-19 tutti gli eventi di Paschalia sono stati annullati.

-

Paschalia online

Il grande cartellone corale diventa virtuale

Come tutti sappiamo, l’emergenza sanitaria in questi giorni sta avendo effetti importanti sul nostro vivere quotidiano. Il cartellone di Paschalia, la rete di concerti e messe cantate che da dieci anni ormai accompagna la coralità regionale del Friuli Venezia Giulia nel periodo quaresimale e pasquale, sarebbe dovuto partire il 1° marzo ma tutti i progetti sono stati sospesi in doverosa ottemperanza ai decreti ministeriali.
I cori della nostra regione hanno risposto subito all'appello sospendendo anche le prove e l’Usci Fvg si è unita al lancio nazionale del motto #iorestoacasa sui suoi canali social con una campagna specifica per il mondo della coralità, che ha da subito suscitato il consenso di direttori, compositori e cantori. “Siamo una regione che canta, anche quando restiamo a casa”, scrive l’Usci, sottolineando quanto “essere uniti per uno scopo comune” rappresenti l’essenza dell’attività corale e degli oltre quattrocento cori che si impegnano a rispettare le regole, sapendo bene quanto questa sia la condizione fondamentale, anche per raggiungere qualsiasi obiettivo artistico.
Sulla scia di molte iniziative culturali, anche l’Usci lancia un’ulteriore proposta per portare nelle case le musiche e le voci dei cori regionali con Paschalia online. I cori e i loro direttori sono invitati a suggerire delle proposte di ascolto inviando all'indirizzo di posta elettronica info@uscifvg.it materiali audio o video musicali preesistenti (ovviamente registrati prima dell’emergenza sanitaria, in occasione di precedenti esibizioni, nelle passate stagioni, realizzati dal proprio coro o da altri interpreti), preferibilmente relativi al tema di Paschalia (ovvero i repertori musicali del periodo quaresimale e pasquale), per creare una rassegna virtuale condivisa sulla pagina facebook e sul sito web di Usci Fvg.


Modalità di adesione

Tutti i cori, i direttori, ma anche i singoli coristi della regione possono inviare i loro “suggerimenti di ascolto” preferibilmente nei seguenti formati:
► VIDEO
  • link a video già presenti in rete (ad esempio su YouTube o sui siti dei singoli cori)
  • file video inediti che provvederemo a caricare nel canale YouTube dell’Usci Fvg
► AUDIO
  • link a registrazioni audio già presenti in rete (ad esempio su Soundcloud o sui siti dei singoli cori)
  • file audio inediti che provvederemo a caricare nel profilo Soundcloud dell’Usci Fvg

Repertori

Come già detto, si invita a privilegiare i brani legati al periodo quaresimale e pasquale, spaziando su qualunque repertorio, dal canto gregoriano alla polifonia rinascimentale, dalla musica contemporanea alle tradizioni devozionali popolari.

Esecuzioni

Questi materiali sonori potranno essere registrazioni live o in studio fatte dai cori stessi nel caso di audio/video inediti, mentre i materiali già pubblicati in rete possono essere sia registrazioni fatte dai cori stessi sia proposte di ascolto di brani eseguiti da altri interpreti ritenute particolarmente interessanti.

Durata

Non c’è una durata minima o massima: in questo momento qualunque ascolto è gradito! La segreteria Usci si riserva solo la possibilità di valutare la qualità tecnica dei materiali inviati prima della loro pubblicazione.

Modalità di invio

Sia i link sia i file audio/video dovranno inviati alla mail info@uscifvg.it
Se lo ritenete potete accompagnare l'invio con una breve motivazione scritta, una descrizione, una dedica, o qualsiasi cosa possa aiutare l'ascoltatore ad apprezzare ancora di più la vostra proposta!

► Attendiamo le vostre proposte: riempiamo di musica le nostre giornate

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.